Home » Bufera in casa Savoia, monarchici in rivolta contro Emanuele Filiberto: “Non può farlo!”
Italia News

Bufera in casa Savoia, monarchici in rivolta contro Emanuele Filiberto: “Non può farlo!”

Bufera in casa Savoia con i monarchici in rivolta dopo l’annuncio di Emanuele Filiberto di passare la corona a sua figlia cambiando la legge

È bufera in casa Savoia dopo che Emanuele Filiberto ha annunciato al Corriere della Sera l’intenzione di dire addio alla legge salica, che stabilisce l’ereditarietà del potere soltanto per i maschi. Questo perché la Consulta dei Senatori del Regno ha stabilito, attraverso un comunicato, che “solo nell’esercizio effettivo dei loro poteri e nell’ambito di una nuova Costituzione la Corona e le legittime Rappresentanze degli italiani potrebbero procedere a eventuali modifiche dello Statuto”.

Savoia, monarchici in subbuglio dopo l’annuncio di Emanuele Filiberto

I sogni di Emanuele Filiberto di superare la legge salica e permettere a sua figlia Vittoria, di 16 anni, di diventare un giorno regina, sono quindi stati vanificati dai Senatori del Regno. Questi ultimi hanno infatti ricordato che il principio, contenuto nello Statuto Albertino del 1848, era stato confermato nel 1960 da Umberto II nel suo esilio di Cascais, in Portogallo.

Tale legge io, 44esimo capo famiglia, non intendo e non ho diritto di mutare”, scrisse Umberto II”. Quindi, per la Consulta dei Senatori del Regno “la parola di Umberto II fu ed è Parola di Re costituzionale: l’unica valida”. Dovrà quindi rassegnarsi Emanuele Filiberto, secondo cui, invece, “è anacronistico, in una società che riconosce la parità di genere, pensare che in casa Savoia si discriminino le donne”.

E ancora: “Potremmo ancora avere un maschio, ma pensiamo che sia comunque giusto così. La mia bambina con la corona? Mai dire mai, intanto si tratta di guidare verso il futuro un casato con mille anni di storia, poi ci sono ordini dinastici e charity” […] “Mio padre comunicherà la svolta a case reali regnanti, e non”.

In pratica una discussione sul nulla visto che un esercizio effettivo dei poteri nell’ambito di una nuova Costituzione, in Italia non ci sarà. Questo perché, ricordiamo, i cittadini hanno scelto con un referendum di liberarsi di tale dinastia nel 1946, relegando i rispettivi membri all’esilio fino al 2002.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Gf Vip, Cristina Plevani difende Salvo Veneziano: “Ha sbagliato ma vi dico una cosa. Io nella casa? È una minaccia…”

Milano, madre sfonda cancello della caserma dei carabinieri con un furgone: avevano arrestato il figlio

Diletta Leotta a Sanremo: “Ariston il mio stadio. Sono particolarmente felice per una presenza. Su Rula Jebreal…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com