Home » Crollo Albizzate, il sindaco: “Ho lasciato passare la donna prima di me, sono vivo per miracolo”
Cronaca

Crollo Albizzate, il sindaco: “Ho lasciato passare la donna prima di me, sono vivo per miracolo”

Crollo Albizzate, il sindaco Mirko Zorz vivo per miracolo dopo aver fatto passare la donna che poi è stata travolta dalle macerie con i figli

Crollo Albizzate, il sindaco: “Ho lasciato passare la donna prima di me, sono vivo per miracolo”. Gli hanno salvato la vita un gesto di gentilezza e poche parole: “Prego passi”. Così il sindaco di Albizzate, Mirko Zorzo ricorda a Tgcom24 gli istanti prima del crollo del cornicione, costati la vita a Fouzia Taoufiq, 38 anni, e a due dei suoi figli di 15 mesi e 5 anni: “Ero sul posto, mi sono trovato il crollo proprio di fronte, mentre chiudevo l’azienda dove lavoro. Li ho visti arrivare e mi sono spostato per farli passare”, ha raccontato.

All’improvviso il primo cittadino si è trovato avvolto da una polvere rossa, da cui è uscito miracolosamente illeso. Per soli 20 centimetri non è rimasto schiacciato dalle macerie e ha riportato solo un livido sul braccio. “Ho riaperto gli occhi e ho capito tutto. Mi sono detto: è rimasta sotto”, conclude Zorzo ai microfoni di Tgcom24.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche
Gallera: “Grazie Ospedali privati per le stanze di lusso a pazienti ordinari”. Nuova gaffe scatena polemiche

San Michele che schiaccia Satana come morte George Floyd: attivisti chiedono rimozione statua del Santo

Tragedia Albizzate, tetto di un edificio crolla su una strada: intera famiglia muore sotto le macerie

Crollo Albizzate, il sindaco: “Ho lasciato passare la donna prima di me, sono vivo per miracolo”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com