Home » Offre bimbo di due anni in cambio di soldi ai bagnanti di Ostia: arrestato
Cronaca

Offre bimbo di due anni in cambio di soldi ai bagnanti di Ostia: arrestato

Offre bimbo di due anni in cambio di soldi ai bagnanti di Ostia

Offre bimbo di due anni in cambio di soldi ai bagnanti di Ostia: arrestato. L’episodio è avvenuto sul lungomare di Ostia, dove un bimbo di soli due anni veniva offerto ai bagnanti da un rom di 26 anni in cambio di soldi. A riportare la notizia è ilfaroonline.it

A smascherare il fatto, un turista a cui era stato proposto di compiere atti sessuali col bimbo. Quest’ultimo si è subito recato bella caserma della Guardia di Finanza, sul lungomare Amerigo Vespucci ad Ostia, per denunciare quanto accaduto, attivando subito il pronto intervento.

Nel frattempo il 26enne è fuggito a piedi insieme al bambino, diretto verso il centro di Ostia. Una volta intercettato ha abbandonato il piccolo, scappando tra le auto in sosta, salendo su cofani e tettucci e urlando frasi senza senso. Molti bagnanti hanno tentato di bloccare l’uomo che ha rischiato anche il linciaggio.

La fuga termina con l’arresto del 26enne da parte di finanzieri e poliziotti giunti sul posto. L’uomo ha prima cercato di opporre resistenza scagliandosi contro gli agenti, poi, privo di documenti, non ha voluto dare l’identità del bambino né dire se fosse stato rapito o fosse un suo parente. Il bimbo è stato preso in custodia da una poliziotta, condotto in ospedale per accertamenti e infine affidato ai Servizi Sociali del Comune di Roma.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale 

Leggi anche
Coronavirus, in Corea del Nord il primo caso: la decisione di Kim Jong-Un è estrema 

Incendio cattedrale Nantes, confessa l’uomo fermato: “Così ha dato fuoco a tutto. Ora è pentito”

Si butta dalla terrazza del Pincio a Roma per una lite con la fidanzata: 21enne morto

Milano, la mascherina è un optional: pioggia di controlli e multe nella metro

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com