Home » Cerca di uccidere una mosca con racchetta elettrica: fa esplodere la casa
Cronaca World

Cerca di uccidere una mosca con racchetta elettrica: fa esplodere la casa

Cerca di uccidere una mosca con la racchetta elettrica: esplode casa

Cerca di uccidere una mosca con racchetta elettrica: fa esplodere la casa. Mentre stava dando la caccia a una mosca con una racchetta elettrica, anziché colpire l’insetto, ha fatto esplodere l’abitazione nella quale viveva. Accade in Francia, in particolare a Parcoul-Chenaud, in Dordogna, a Nord di Bordeaux.

Secondo quanto riferisce il quotidiano Sudouest, un uomo, infastidito da una mosca che continuava a ronzargli intorno, ha preso la racchetta elettrica e ha iniziato a dargli la caccia. Ma quando si è avvicinato troppo alla bombola del gas che aveva in casa, ignaro del fatto che avesse una perdita, è successo il finimondo.

L’episodio è accaduto lo scorso venerdì 4 settembre, a provocare tutto, l’incontro tra le scosse elettriche della racchetta e il gas. L’esplosione è stata istantanea e ha distrutto parte dell’abitazione, facendo crollare il soffitto. L’uomo è rimasto ferito nel crollo e ha riportato anche delle ustioni a una mano: trasportato d’urgenza in ospedale, è stato ricoverato per dei controlli e poi dimesso.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Leggi anche:
Bimba di 5 anni stuprata, uccisa e bruciata: l’orrore

Anche Marina Berlusconi positiva al coronavirus: le condizioni

De Luca indagato dalla procura di Napoli: le accuse

Scuole infanzia Milano, bimbi accolti da educatrici vestite come in Alien

Trentino, catturato M49: l’orso in fuga tradito da una trappola

Il dramma di Catherine Spaak: “Ho avuto un’emorragia cerebrale”.

Gomorra 3, la terza stagione della Serie in chiaro da stasera: ecco come seguirla

Enrico Brignano e la battuta su Billionaire: “Se continuiamo ad andarci, gli spettacoli live li facciamo…”

Coronavirus Italia, bilancio di lunedì 7 settembre: calano i casi ma molti meno tamponi. Salgono le vittime

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com