Home » Serena Rossi: “La sposa? Quando l’ho letta ho pianto. Quando mi sposerò davvero avrò un timore”
Televisione

Serena Rossi: “La sposa? Quando l’ho letta ho pianto. Quando mi sposerò davvero avrò un timore”

Serena Rossi: “La sposa? Quando l’ho letta ho pianto. Quando mi sposerò davvero avrò un timore”. Serena Rossi su La sposa e non solo, l’attrice e conduttrice napoletana parla delle fiction nelle quali è protagonista in una intervista a ‘Tv Sorrisi e Canzoni’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

Serena, che cosa le è piaciuto di questa storia?
«Quando l’ho letta, la sceneggiatura mi ha divorata e ho pianto a dirotto. La mia Maria è una donna che vive un’esperienza di riscatto ed emancipazione per certi versi attualissima. La frase del copione che mi ha emozionato di più è quando lei dice al fratellino di studiare: “Se studi, puoi diventare tutto”».

Maria è una donna coraggiosa e paziente. Quale fra questi due aggettivi sente più suo?
«Paziente! La pazienza, mi rendo conto di averla. Il coraggio, mi dicono che ce l’ho per certe scelte che ho fatto. Ma io non mi sento coraggiosa».

Di cosa ha paura?
«Del buio. Quando dormo, tengo sempre accesa una lucina di servizio in un’altra stanza».

Come Mina Settembre, anche Maria è desiderata da due uomini: lo sposo Italo (Giorgio Marchesi) e il suo primo amore Antonio (Mario Sgueglia). Pensa che essere contesa faccia bene all’autostima?
«Nella vita ammetto che non mi è mai successo, però devo dire di sì: fa bene (ride). Quando Giorgio Pasotti e Giuseppe Zeno in “Mina Settembre” hanno litigato per me, io me la sono proprio goduta, sì».

Già che ci siamo, c’è una cosa che tutti i fan di “Mina Settembre” vogliono sapere: nella seconda stagione Mina sceglierà tra il ginecologo Mimmo e l’ex marito Claudio?
«Ahimè è molto confusa ma sì, alla fine sceglierà!».

Serena Rossi: “La sposa? Quando l’ho letta ho pianto”

Nella serie “La sposa” il suo compagno nella vita, Davide Devenuto, la vedrà indossare l’abito bianco. Secondo lei, come commenterà?
«Con una battuta delle sue: “Finalmente ce l’hai fatta…”. Non ricordo quante volte mi sono sposata per finta. Quando mi sposerò davvero con Davide avrò paura di sentire qualcuno gridare dietro le quinte: “Stooop!”».

Vostro figlio Diego ha già detto che da grande vuol fare l’attore come mamma e papà?
«Ancora no. Però ha compiuto da poco 5 anni e lo abbiamo portato per la prima volta al cinema, anzi al “cineman”, come dice lui».

[…] È prevista una nuova edizione del suo show “Canzone segreta”?
«Non lo so, io starò sul set di “Mina Settembre” per tutta la primavera».

Quindi niente palco di Sanremo per lei quest’anno?
«Sanremo è il palco più importante di tutti, ma appunto: fino a maggio sono a Napoli a girare».

Lei sa fare tutto: recita e canta con mille sfumature. Balla pure benissimo, tanto che Roberto Bolle l’ha voluta a “Danza con me”.
«Restiamo umili. Non so ballare, è Bolle che è un mito: ti “telecomanda” e ti agevola nelle movenze giuste».

[…] A casa è lei la regina della cucina?
«Una volta lo ero. Poi Davide ha fatto “Celebrity MasterChef” e ho dovuto ammettere che è molto più bravo di me a cucinare».

C’è un piatto preparato da lei che Dieghino preferisce?
«Il risotto, paradossalmente, anche se io vengo dal sud. E poi tutte le tradizionali ricette napoletane del quaderno scritto da mia nonna: la genovese, il ragù, la pastiera…».

Seguici anche su Facebook

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com