Home » Gian Piero Ventrone, morto il preparatore atletico di Conte: stroncato da un terribile male
Cronaca Sport

Gian Piero Ventrone, morto il preparatore atletico di Conte: stroncato da un terribile male

Gian Piero Ventrone, morto il preparatore atletico di Conte: stroncato da un terribile male. Addio a Gian Piero Ventrone, è morto a 62 anni a causa di una terribile malattia l’ex preparatore atletico di Claudio Lippi e attualmente nello staff di Antonio Conte al Tottenham. Ventrote è deceduto questa mattina, giovedì 6 settembre, all’ospedale Fatebenefratelli di Napoli, la città in cui era nato nel 1960. A quanto si apprende, l’ex preparatore atletico della Juventus sarebbe morto a causa di una leucemia fulminante.

Nato a Napoli, dove ha lavorato anche al club partenopeo, Ventrone è stato per un decennio preparatore atletico della Juventus, dal 1994 al 2004, sia negli anni di Marcello Lippi che di Carlo Ancelotti. Dopo la lunga esperienza a Torino, è stato per una stagione vice allenatore dell’Ajaccio, poi ancora preparatore atletico del Catania e dei club cinesi del Jiangsu Suning e del Guangzhou Evergrande.

Soprannominato il ‘Marine’ per i suoi duri allenamenti, nel 2021 era stato richiamato in Europa da Antonio Conte, che lo ha voluto al Tottenham al suo fianco per la preparazione atletica degli Spurs. Recentemente avevano fatto il giro del mondo le immagini dei campioni del club inglese, tra cui Harry Kane e Son Heung-min, stremati dopo i suoi allenamenti nella tournée precampionato negli Usa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Dramma a Rodengo Saiano, padre strappa il figlio all’assistente sociale e si barrica in casa

Lino Guanciale, l’ex Antonietta Bello: “Dopo 10 anni con lui ho scoperto di essere lesbica”

Dipendenti rubavano carburante dai mezzi dell’Ama: 7 arresti a Roma

Gian Piero Ventrone, morto il preparatore atletico di Conte: stroncato da un terribile male

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com