Home » Al check-point senza codici e mascherina: inginocchiate e picchiate dalla polizia in Cina – VIDEO
Cronaca World

Al check-point senza codici e mascherina: inginocchiate e picchiate dalla polizia in Cina – VIDEO

Al check-point senza codici e mascherina: inginocchiate e picchiate dalla polizia in Cina. È successo lo scorso giovedì 17 novembre, a Guangzhou, capoluogo del Guangdong in Cina. Qui due donne, una delle quali senza mascherina, sono state inginocchiate e picchiate violentemente dalla polizia. La Regione è sottoposta a un ennesimo lockdown a causa di un aumento dei casi di Covid-19 registrato negli ultimi giorni.

Stando a quanto si apprende dalle informazioni diffuse dai nedia cinesi, le due amiche si sarebbero presentate a un check point del loro quartiere per poter andare a ritirare il pasto ordinato online. Ma le ragazze non avrebbero avuto i codici necessari a oltrepassare il posto di controllo, in più una di loro non indossava la mascherina obbligatoria.

Al check-point senza codici e mascherina: due donne inginocchiate e picchiate

Quando la polizia le ha fermate ne è subito scaturita una lite, sfociata poi in violenza. L’episodio è stato immortalato da diversi presenti e le immagini sono state diffuse sui social dove sono diventate virali in poco tempo. Gli utenti cinesi descrivono l’episodio come il simbolo dell’atteggiamento delle autorità e della frustrazione della gente per la criticata politica ‘zero covid’ del governo cinese. Di seguito il video pubblicato su Youtube.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Arezzo, imprenditore orafo sequestrato da casa sua da una banda armata: la rapina shock

Duplice omicidio a Spinea, coppia trovata morta in casa: uccisi a coltellate

Covid, in Cina torna l’allarme: non succedeva da mesi. E record di casi a Pechino

Escursione sulla Maiella durante nevicata: Roberto scivola e muore a 34 anni

Le viene diagnosticato un cancro: 67enne organizza la “festa della morte”

Manuela Falorni: “Single da quando è morto mio marito. Porno? Oggi solo violenza, i miei film invece…”

Dario Ballantini: “Imitazioni? Vittorio Emanuele non la prese bene. Bocciato da Baudo ho trovato il programma della vita”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com