Home » Selvaggia Lucarelli contro Costamagna: “Difesa d’ufficio squallida. Lei anti berlusconiana difende Iva Zanicchi”
Gossip

Selvaggia Lucarelli contro Costamagna: “Difesa d’ufficio squallida. Lei anti berlusconiana difende Iva Zanicchi”

Selvaggia Lucarelli contro Costamagna: “Difesa d’ufficio squallida. Lei anti berlusconiana difende Iva Zanicchi”. Paola Barale e Luisella Costamagna sono state ospiti nel programma Oggi è un altro giorno condotto da Serena Bortone su Rai 1, nella puntata di ieri sera, mercoledì 30 novembre. Le due, a proposito della polemica tra Iva Zanicchi e Selvaggia Lucarelli, hanno preso le difese della cantante. Una situazione che la giornalista e giudice di Ballando con le Stelle non ha preso bene.

“Interessante come si stia proseguendo questo meccanismo di manipolazione della realtà in cui il troia di una concorrente non è mai esistito (anzi, è stato super funzionale al programma) ma sotto processo c’è ancora la mia frase riferita a Iva Zanicchi ‘In alcuni momenti è stato squallido'”.

Lucarelli è poi scesa nel dettaglio, puntando il dito contro Costamagna: “Però il meglio deve ancora venire. Lei, la giornalista implacabilmente anti-Berlusconi, quella che faceva i processi morali a Mara Carfagna per due foto sexy, l’ex collega di Michele Santoro, autrice di libri dagli intenti femministi tace di fronte al troia ma prende parola per difendere Iva Zanicchi inventando pure che le abbia dato della squallida“.

Selvaggia Lucarelli contro Costamagna: il botta e risposta

E ancora: “Costamagna che difende la berlusconiana di ferro Zanicchi che dà della troia a un’altra donna è un po’ tipo Costamagna che perculava Mara Carfagna per il suo passato da showgirl. Per poi finire a fare la showgirl, lei, mentre l’altra è presidente di un partito e deputato”.

La Lucarelli ha voluto quindi rivendicare ancora una volta di non aver mai rivolto alcun ‘squallida’ a Zanicchi, messaggio che invece è passato e che è stato ripetuto proprio da Luisella: “A ogni modo, se ti piacciono le barzellette ok, ma se fai la giornalista almeno riporta i giusti virgolettati. Altrimenti la difesa d’ufficio per tenerti buono il programma poi diventa un po’ squallida“.

Arrivati a questo punto, lo sfogo: “Ma poi sapete qual è il bello? Che io non mi aspettavo niente. Il silenzio di tutti, uomini e donne, non mi ha sorpresa. Conosco il sistema, difendere me era disturbare il programma, e ognuno sta ben attento al suo posto, specie in vista di ripescaggi. Se poi ci aggiungi che a molti sto sul cazzo… Non avevo alcuna aspettativa. Ma che adesso si facciano le crociate femminili per ‘in certi momenti un po’ squallido’ e che queste mute ritrovino improvvisamente la parola, beh, ha dell’incredibile”.

La replica di Luisella Costamagna è arrivata a stretto giro attraverso un post pubblicato sul suo profilo Instagram, dove scrive: “Spazio insulti e offese gratuite” e la didascalia “Per tutti coloro che mi vogliono… male: sfogatevi qui, non intasate altri post, che coinvolgono anche altre persone“.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com