Home » Cartello di El Chapo dichiara guerra a Jalisco e al governo: “Voleranno teste” – VIDEO
Cronaca World

Cartello di El Chapo dichiara guerra a Jalisco e al governo: “Voleranno teste” – VIDEO

Il cartello di El Chapo dichiara guerra a quello di Jalisco attraverso un video shock

Cartello di El Chapo dichiara guerra a Jalisco e al governo: “Voleranno teste”. In Messico si inasprisce la scia di violenza provocata dai gruppi di narcotrafficanti ormai sempre più ricchi e potenti. E se qualcuno pensava di aver dato un colpo micidiale al bar traffico con la condanna di El Chapo, non aveva fatto i conti con gli ‘eredi’.

Da qualche settimana gli uomini del cartello di Sinaloa hanno infatti annunciato il loro arrivo nello stato messicano occidentale di Nayarit. Si tratta dell’area controllata dal cartello di Jalisco nuova generazione, la banda più potente del Messico. Gli ex soldati di El Chapo si dicono pronti a inviare le truppe per una sanguinosa resa dei conti.

In un inquietante filmato, i criminali hanno annunciato l’inizio dell’ “Operazione MZ”, dove promettono “giustizia” e minacciano persino i funzionari del governo locale.

Le lettere MZ si riferiscono a Ismael “El Mayo” Zambada, che è a capo del cartello da quando El Chapo è finito in prigione. Secondo gli uomini nel fimato “voleranno molte teste”. Solo la scorsa settimana, alcuni sicari del CJNG hanno giustiziato tre presunti trafficanti di droga legati al cartello di Sinaloa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra Pagina ufficiale

Leggi anche:
Ferrara, mazzette per false revisioni alla Motorizzazione Civile: in 200 nei guai

De Magistris: “Focolai fuori controllo, ho un timore. Ma paura più grande è la Sanità campana”

Iss, Brusaferro: “Anziani a rischio, la battaglia adesso è per loro. Novità per le scuole”

Lele Mora, flirt con Eva Grimaldi: “Lo abbiamo fatto tante volte”. La reazione di Imma Battaglia – VIDEO

Sparita da New York nel 2019, la top model Eloisa Fontes ritrovata in una favela di Rio

Sprofondo Giletti: share a picco per ‘Non è l’Arena’ battuto da tutti i concorrenti. I dati Auditel

Samuele Bersani: “Fuori dalle scene per blackout. Adulti di oggi il vero problema, altro che adolescenti”

Coronavirus Italia, bilancio di lunedì 12 ottobre: calano i casi ma è record morti e terapie intensive

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com