Home » Ancona, scoperto allevamento lager 850 cani in struttura per 60 animali e focolaio brucellosi
Animali Cronaca

Ancona, scoperto allevamento lager 850 cani in struttura per 60 animali e focolaio brucellosi

Scoperto allevamento lager ad Ancona, la struttura, dalla portata massima di 61 animali, ospitava circa 850 cani, la metà dei quali con brucellosi

Ancona, scoperto allevamento lager 850 cani in struttura per 60 animali e focolaio brucellosi. L’operazione da parte del Nucleo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale (Nipaaf), del Gruppo Carabinieri Forestale di Ancona e altri Reparti del Gruppo, su delega della Procura della Repubblica di Ancona.

Gli agenti hanno scoperto circa 850 cani di piccola taglia tra chihuahua, barboncini e maltesi, ammassati in un allevamento ‘lager’ a Trecastelli (Ancona). La struttura era autorizzata ad ospitare un massimo di 61 animali. I cani sono stati sequestrati.

Come riporta Ansa, oltre ad essere confinati in spazi angusti e non adeguatamente aerati, circa metà dei cagnolini sono risultati affetti da Brucella canis, zoonosi infettiva trasmissibile anche all’uomo, di cui l’allevamento risulta essere attualmente l’unico focolaio nell’Unione Europea.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Inghiottito da una voragine mentre fa jogging sul lungomare: runner ferito

Addebiti ingiusti in bolletta: Enel ed Eni gas e luce stangati dall’Antitrust

Governo e maggioranza (assoluta o no): ecco cosa può accadere adesso

Ancona, scoperto allevamento lager 850 cani in struttura per 60 animali e focolaio brucellosi

Smog, Bergamo e Brescia prime in Europa per morti da polveri sottili. Allarme anche a Milano e Torino

Origini Covid, l’intervista che inchioda la Cina: “Sapevamo da mesi ma ci hanno dato un ordine”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com