Home » Tossisce sui clienti al supermercato e aggredisce gli agenti: nigeriano semina il panico a Fano
Cronaca

Tossisce sui clienti al supermercato e aggredisce gli agenti: nigeriano semina il panico a Fano

Tossisce sui clienti al supermercato e aggredisce gli agenti intervenuti per bloccarlo

Tossisce sui clienti al supermercato e aggredisce gli agenti: nigeriano semina il panico a Fano. È accaduto a Fano (Pesaro e Urbino), all’interno di un supermercato della catena Eurospin. In giovane è entrato senza mascherina e ha iniziato, senza motivo, a tossire sui clienti in fila alla cassa. E dopo che i dipendenti hanno chiamato la polizia, è fuggito. Un cittadino nigeriano di 26 di 26 anni è stato arrestato e condannato: ora si attende il prossimo volo utile per il rimpatrio.

L’uomo ha anche aggredito gli agenti ma alla fine si era dileguato dopo le proteste del personale ed era stato trovato dalla polizia nei pressi del terminal autobus della stazione ferroviaria. Alla richiesta di documenti, il giovane ha reagito, aggredendo i poliziotti con pugni e calci. In pochi attimi è stato immobilizzato e dichiarato in arresto per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, oltre alle false dichiarazioni rilasciate sulle propria identità.

Sottoposto a tampone molecolare per il Covid-19, è risultato negativo e questo ha tranquillizzato il personale ed i clienti del supermercato, timorosi di esser stati contagiati. L’udienza di convalida a cui è seguito il processo con la condanna dello straniero ad un anno e dieci mesi di detenzione, pena sospesa, si è svolto già ieri per direttissima. È stato disposta l’autorizzazione alla sua espulsione dall’Italia ma in questo momento non sembrano esserci voli a disposizione. Così il 26enne è tornato libero.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
E’ morto Enrico Vaime, addio all’anima del varietà

Elicottero della Guardia di Finanza si ribalta durante il decollo – VIDEO

Rapporto Oms su origini Covid: “Niente fuga da laboratorio, così il virus è arrivato all’uomo”

Segregata e violentata per mesi: la scoperta durante un controllo anti Covid

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com