Home » Rissa a Pomeriggio 5, intervengono i carabinieri: “Dobbiamo andare al Pronto Soccorso”
Cronaca Televisione

Rissa a Pomeriggio 5, intervengono i carabinieri: “Dobbiamo andare al Pronto Soccorso”

Rissa a Pomeriggio 5, intervengono i carabinieri chiamati da una donna durante il servizio

Rissa a Pomeriggio 5, intervengono i carabinieri: “Dobbiamo andare al Pronto Soccorso”. È accaduto nel corso della puntata di ieri, mercoledì 19 maggio. La padrona di casa Barbara D’Urso è tornata a parlare di una signora di Terracina presunta accumulatrice seriale. Per questo la figlia, Alessandra, aveva chiesto aiuto alla redazione di Pomeriggio 5.

La conduttrice ha quindi mandato in onda il servizio girato nella puntata precedente per riassumere la storia della donna. Quindi la troupe della D’Urso si presenta alla porta della donna per dirle che l’avrebbero aiutata.

Ma la signora si infuria e caccia via tutti. Seguono grida e spintoni finché non intervengono i carabinieri. Poco dopo la signora, più serena, ha detto: “Non mi dovete scocciare” e poi rivolgendosi alla conduttrice: “Barbara mi devi scusare, ma adesso dobbiamo andare al Pronto Soccorso”.

L’inviata di Pomeriggio 5 riferisce poi sugli sviluppi: “Stamattina ho cercato di parlare con la signora, ma ha due avvocati che ci hanno proibito di parlarle. Con l’assessore Di Tommaso ai Servizi Sociali si cercherà di risolvere la situazione”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Operazione della polizia contro militanti di estrema destra: perquisizioni in tutta Italia

Modena, avaria al camion con vaccini Moderna in autostrada: salvate 400mila dosi in extremis

Atalanta-Juve, Cuadrado colpisce ancora e Marchisio applaude: ”Si fa così!” – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com