Home » Sileri: “Pistola? C’è l’ho anch’io per minacce ricevute, ma non ricordo più come si apre la cassaforte”
Politica

Sileri: “Pistola? C’è l’ho anch’io per minacce ricevute, ma non ricordo più come si apre la cassaforte”

Sileri: “Pistola? C’è l’ho anch’io per minacce ricevute, ma non ricordo più come si apre la cassaforte”. A confessarlo è lo stesso sottosegretario alla Salute nel corso di una puntata della trasmissione “In onda”, nella puntata andata in scena su La7 qualche sera fa.

A far scattare la ‘confessione’ di Pierpaolo Sileri, è stato il dibattito su Luca Bernardo, candidato sindaco a Milano per il centrodestra, che nei giorni scorsi è stato criticato per il fatto di avere un’arma. A quel punto Sileri, anch’esso medico in politica, ha confessato alla conduttrice Concita De Gregorio di avere una pistola.

Sileri: “Pistola? C’è l’ho anch’io ma non ricordo più come si apre la cassaforte”

Il sottosegretario alla Salute ha detto di possedere l’arma da anni, a causa della sua professione di medico, per le minacce ricevute che lo hanno costretto ad averne una, da difesa. E quando gli è stato chiesto dove è custodita, Sileri ha risposto che è chiusa in cassaforte che, però, non ricorda più come si apre.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Trattore finisce nel canale: 28enne muore schiacciato dal mezzo

Precipita dal secondo piano mentre ripara una finestra: il dramma a Jesi

Marco De Veglia, morto di Covid il no vax guru del marketing

Malore alla guida, donna investe e uccide una bimba di 10 anni: la tragedia a Belluno

Incendio all’hotel di Temptation Island: fiamme appiccate nella notte, evacuati gli ospiti

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com