Home » Hotel a 4 stelle accoglie 100 afghani: cancellati matrimoni e prenotazioni
News World

Hotel a 4 stelle accoglie 100 afghani: cancellati matrimoni e prenotazioni

Hotel a 4 stelle accoglie 100 afghani: cancellati matrimoni e prenotazioni. È di sicuro un bellissimo gesto che restituisce dignità e accoglienza a un popolo vittima di estremisti e di 20 anni di politica sbagliata. La scelta ha però creato delle difficoltà a chi doveva sposarsi o organizzare un evento nella struttura. Ma di fronte a questo tipo di catastrofe, non si registrano proteste né dibattiti, anzi. Molti delle persone che si sono viste cancellare le prenotazioni hanno accolto con gioia la decisione.

Accade nel Regno Unito, dove il Ministero degli Interni ha avvisato l’Urban Hotel di Grantham, una cittadina di 34mila abitanti della contea del Lincolnshire, che dovrà ospitare circa cento afghani che arriveranno nel paese nell’ambito del programma di reinserimento.

L’hotel, a quattro stelle dotato di spa, sauna e palestra, ha quindi cancellato tutte le prenotazioni, compresi matrimoni ed eventi, per ospitare i rifugiati afghani. La struttura ha riadattato tutte le 90 camere per ospitare i rifugiati in fuga da Kabul che ​​rimarranno per almeno sei mesi.

Il Regno Unito si offerto di ospitare e fornire assistenza 20.000 rifugiati. Finora solo 100 tra enti e associazioni si sono fatti avanti, con le autorità locali che affermano di aver finora trovato alloggio per più di 2.000 persone. Un portavoce di The Urban si è scusato con gli ospiti che avevano già prenotato per matrimoni, soggiorni in hotel e altri eventi poiché le loro prenotazioni erano state cancellate.

Anche sul sito internet la struttura dà per occupate tutte le camere almeno fino a marzo 2022. Inoltre diverse persone hanno riferito che i matrimoni imminenti sono stati cancellati. Le 90 camere, che vanno da matrimoniali, doppie matrimoniali e superior king size, saranno tutte occupate entro martedì prossimo.

Hotel a 4 stelle accoglie 100 afghani e cancella prenotazioni

Un portavoce dell’hotel ha dichiarato a The Lincolnite: “Tutte le 90 camere da letto sono state prese dal Ministero degli Interni e hanno iniziato ad arrivare dal 6 settembre. Sono già state occupate circa 50 camere e contiamo di riempirle tutte entro la fine di oggi (martedì 7 settembre).

Sono state anche utilizzate sale conferenze per fornire assistenza. Abbiamo iniziato a contattare le prenotazioni di matrimoni e offerto opzioni alternative. Siamo in contatto con loro. Vogliamo solo chiedere scusa alle persone. Molti hanno accettato, ma alcuni sono stati felici. Siamo qui per aiutare le persone”.

Secondo quanto riferisce il Daily Mail, rapporti precedenti indicavano che 14 famiglie afgane sarebbero state reinsediate nel Lincolnshire, con i numeri a livello nazionale che contano più di 8.500 rifugiati afghani già arrivati ​​nel Regno Unito.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Perquisizioni ai no vax in tutta Italia: sventate azioni violente in programma in manifestazioni

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com