Home » Gli uomini invecchiano più delle donne: a 50 anni la differenza biologica è enorme
Salute

Gli uomini invecchiano più delle donne: a 50 anni la differenza biologica è enorme

Gli uomini invecchiano più delle donne: a 50 anni la differenza biologica è enorme. Tecnicamente gli uomini invecchiano più velocemente delle donne. E a cinquant’anni la differenza tra i due sessi è in media di ben quattro anni in più rispetto alle loro controparti femminili. Il divario emerge già tra i ventenni, secondo il primo studio di questo tipo.

Gli scienziati dell’Università di Jyväskylä, in Finlandia, hanno confrontato l’età cronologica di migliaia di volontari con quella biologica. Ciò è stato fatto utilizzando test che stimano il declino del corpo sulla base di sottili marcatori legati al nostro DNA. Secondo i risultati, tra i fattori che hanno inciso di più c’è il fumo.

La quantità di uomini che fumano in Finlandia è scesa dal 37% negli anni ’70 al 17% di oggi, mentre la prevalenza è rimasta la stessa nelle donne (circa il 15%). L’obesità è un altro dei principali fattori alla base della differenza di genere nell’invecchiamento, ha affermato il team finlandese. Gli uomini tendono ad essere più sovrappeso delle donne.

I risultati, pubblicati su The Journals of Gerontology: Series A, ripresi dal Daily Mail, potrebbero aiutare a spiegare perché le donne tendono a vivere più a lungo degli uomini. Le donne in Gran Bretagna hanno un’aspettativa di vita di 83 anni, rispetto a soli 79 per gli uomini. Negli Stati Uniti, le donne tendono a vivere circa cinque anni in più (80).

Gli uomini invecchiano più delle donne: lo studio

La ricerca ha monitorato l’età biologica di 2.240 gemelli, che sono stati divisi in due gruppi separati a seconda della loro età. Uno è stato suddiviso in volontari di età compresa tra 21 e 42 anni, mentre gli altri hanno esaminato quelli di età compresa tra 50 e 76 anni. Circa 151 delle coppie di gemelli studiate erano fratello e sorella, questo per consentire ai ricercatori di controllare la loro genetica e il loro stile di vita crescendo.

I ricercatori hanno stimato la loro età biologica utilizzando orologi epigenetici, che misurano i cosiddetti livelli di metilazione del DNA. Questa è la misura in cui molecole speciali, chiamate gruppi metilici, si sono attaccate al DNA nelle tue cellule, descritti come come cirripedi che si attaccano allo scafo di una nave e lo rallentano.

La ricerca ha utilizzato quattro diversi orologi epigenetici nel tentativo di ottenere la previsione più accurata possibile dell’età biologica. Hanno anche misurato gli anni dei partecipanti nell’istruzione a tempo pieno, l’indice di massa corporea e i livelli di fumo, alcol e attività fisica per vedere quali fattori possono influenzare la velocità del loro invecchiamento.

Stando ai risultati, gli uomini erano più anziani delle donne in tutti i gruppi quando utilizzavano tutti gli orologi, tranne uno. La differenza – che era evidente nella giovane età adulta – è aumentata con l’avanzare dell’età, passando da un massimo di 1,2 anni a un massimo di 4,3. Il divario è rimasto quando il team ha preso in considerazione tutti i fattori di mediazione, suggerendo che qualcosa di genetico nelle donne le stava mantenendo più giovani.

Gli uomini invecchiano più delle donne: “Fattori inspiegabili”

Anna Kankaanpää, ricercatrice di dottorato e autrice principale dello studio, ha dichiarato: “Abbiamo scoperto che gli uomini sono biologicamente più anziani delle donne della stessa età cronologica e la differenza è considerevolmente maggiore nei partecipanti più anziani. È emersa una differenza nel ritmo di invecchiamento, non spiegata da fattori legati allo stile di vita.

Inoltre, lo studio ha utilizzato un disegno piuttosto raro e abbiamo confrontato il ritmo di invecchiamento tra coppie di gemelli di sesso opposto. Una differenza simile è stata osservata anche tra queste coppie di gemelli. Il fratello maschio aveva circa un anno biologicamente più della sua co-gemella.

Queste coppie sono cresciute nello stesso ambiente e condividono metà dei loro geni. La differenza può essere spiegata, ad esempio, dalle differenze di sesso nei fattori genetici e dagli effetti benefici dell’ormone sessuale femminile estrogeno sulla salute”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com