Home » Cagliari, auto pirata investe e uccide un uomo: carabinieri risalgono a marca e modello da un dettaglio
Cronaca

Cagliari, auto pirata investe e uccide un uomo: carabinieri risalgono a marca e modello da un dettaglio

Cagliari, auto pirata investe e uccide un uomo: carabinieri risalgono a marca e modello da un dettaglio. La tragedia si è consumata nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre, tra Quartu e Quartucciu, in provincia di Cagliari. Qui un uomo di 60 anni è stato travolto e ucciso da un’auto pirata mentre transitava in bicicletta. A lanciare l’allarme è stato un giovane di 21 anni che ha trovato il corpo di Giuseppe Incani, questo il nome della vittima, e ha avvisato i carabinieri.

Nonostante la totale assenza di telecamere nella zona, i militari intervenuti sul posto sono riusciti a risalire alla marca, al modello e all’anno di costruzione della vettura. Questo perché l’auto pirata ha perso pezzi nell’impatto e durante i rilievi tecnici i carabinieri hanno trovato frammenti di carrozzeria. Il conducente ora verrà denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Cagliari, auto pirata investe e uccide un uomo in bici

La vittima, nata a San Gavino Monreale, era residente a Quartu Sant’Elena. La bici, danneggiata, era riversa sul bordo del Viale Marconi, la strada che collega Quartu a Cagliari. Il corpo dell’uomo, invece, è stato rinvenuto oltre il guardrail nel canneto che costeggia la carreggiata. Secondo quanto riferisce TgCom24, l’area, dove è presente un grande svincolo trafficato soprattutto durante il giorno, è sufficientemente illuminata grazie a diversi lampioni stradali.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Roma, ladro entra in stanza nella notte, paura per una nostra collaboratrice: “Ho temuto che potesse ammazzarmi”

Morte Grant Wahl, arrivano i risultati dell’autopsia: ecco perché è deceduto il giornalista americano

Cagliari, auto pirata investe e uccide un uomo: carabinieri risalgono a marca e modello da un dettaglio

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com