Home » L’Ue chiede all’Italia una nuova manovra economica o scatterà la procedura d’infrazione
Economia Italia

L’Ue chiede all’Italia una nuova manovra economica o scatterà la procedura d’infrazione

La commissione Europea punta l’eccessivo deficit del nostro Paese e chiede una nuova manovra economica

Dalle analisi della Commissione Europea sul nostro Paese sono emersi alto debito e bassa produttività in un contesto di difficoltà per le banche e alta disoccupazione. L’Italia, secondo il rapporto, “presenta eccessivi squilibri” che implicano “rischi con rilevanza transfrontaliera in prospettiva, in parole povere la Commissione Europea ha chiesto all’Italia una manovra economica, da approvare entro il 30 aprile, che corregga lo 0,2% del Pil. In caso contrario si aprirà una procedura d’infrazione del deficit eccessivo, ai danni del nostro Paese.
Il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan, assicura che la manovra correttiva si farà, ma sull’approvazione della stessa pesa la scissione che si sta creando nel Pd e, più in generale, il clima di non stabilità del Governo, indeciso sull’eventualità di andare al voto prima possibile o continuare l’attuale legislatura.

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com