Home » Justin Bieber si confessa: “Appena sveglio fumavo droga e prendevo pillole. Alcune cose non possiamo cambiare”
Spettacolo

Justin Bieber si confessa: “Appena sveglio fumavo droga e prendevo pillole. Alcune cose non possiamo cambiare”

Justin Bieber si confessa nell’ambito della presentazione europea del suo nuovo disco a Londra, dove ricorda il passato buio

Justin Bieber si confessa: “Appena sveglio fumavo droga e prendevo pillole. Alcune cose non possiamo cambiare”. Il cantante canadese è innamorato e durante la conferenza stampa non fa nulla per nasconderlo, anzi.

«Alzi la mano chi in sala non è sposato, non ha un compagno o una persona speciale…Wow, ragazzi, prego per voi. Il matrimonio è la cosa più bella che ci sia, anche se bisogna impegnarsi, coltivarlo ogni giorno. Il pensiero che per il resto della mia vita avrò mia moglie al mio fianco mi fa venire i brividi di gioia».

Justin Bieber torna con un nuovo album, Changes, a cinque anni da Purpose. Cambiamenti, appunto, un titolo che riassume il momento in cui è riuscito a «mettere ordine» nella sua vita. Basta con gli eccessi e la droga: «Ci capitano cose che non possiamo cambiare. Ciò che possiamo controllare è come reagiamo a questi cambiamenti».

E ancora: «Dio ha creato tutti noi. Dio è buono. Succedono cose ce ci fanno dubitare questa realtà. Anch’io in passato me la sono presa per quello che mi capitava. Ma bisogna avere fiducia. Alla fine tutto si sistema. Il dolore non dura per sempre».

E ai fan che lo acclamano ripete: «Tutti noi incontriamo difficoltà. Lo nascondiamo e siamo anche bravi a farlo, ma sotto sotto tutti abbiamo momenti difficili. Ricordatevi, non siete soli».

Bieber, ricordiamo, ha cominciato a drogarsi dall’ età di 13 anni. A tal proposito confessa di aver passato anni «terribili, in cui gli addetti alla sicurezza entravano in camera mia per controllare se ero ancora vivo. E appena mi svegliavo la prima cosa che facevo era ingoiare una manciata di pillore e fumare droga». Hailey è la dimostrazione che è cambiato.

Bieber si sta curando, perché ha scoperto di essere affetto dalla malattia di Lyme, una patologia batterica che per un periodo lo ha lasciato spossato e depresso. Come ne sta uscendo? Vita sana, sport, lavoro, Dio e, of course, Hailey. Assieme a lei — conosciuta in chiesa — vuole aiutare gli altri.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
Monza, dramma al liceo Frisi: due suicidi in pochi giorni. “Sospese attività didattiche”

Mediaset, Balzarini denuncia: “Se oggi non vedrete episodi di Milan-Juve è per un motivo preciso”

Gioia Del Colle, attentato a caserma dei Carabinieri: le ipotesi

Tappezza la città di volantini per ritrovare il gatto: nei guai una donna di Sacile

Al Bano, il figlio Yari Carrisi: “Mia sorella Ylenia viva? È una persona incredibile, ha trovato solo le persone sbagliate…”

Daria Bignardi: “Tumore? Da scrittrice ero contenta. Quel barbaro che ho dentro. E alle donne dico…”

Nightmare Alley, è lei o non è lei? La trasformazione della nota attrice italiana

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com