Home » Piemonte in zona arancione: subito folla e assembramenti Torino
Cronaca

Piemonte in zona arancione: subito folla e assembramenti Torino

Piemonte in zona arancione: subito assembramenti a Torino

Il Piemonte passa in zona arancione dalla zona rossa e le strade di Torino si affollano, con veri e propri assembramenti. È bastato che i negozi rialzassero le serrande per vedere le vie del centro cittadino piene di gente e lunghe code sui marciapiedi, senza rispetto del distanziamento.

In via Lagrange molti clienti anche davanti ai bar per le consumazioni da asporto come non avveniva nelle scorse settimane.  “Per noi è puro ossigeno” dicono i gestori di un negozio di abbigliamento in una traversa della centralissima via Roma.

Tanti commercianti hanno riaperto con sconti e promozioni prolungando così il ‘Black Friday’ e attirando i clienti. “Approfitto degli sconti anche per gli acquisti di Natale, non si sa mai che richiudano tutto” spiega una signora in fila per entrare da ‘Kasanova’. “Questa mattina c’era gente già fuori ancora prima dell’apertura e nella prima mezz’ora abbiamo battuto molti scontrini e riempito buste”, confermano da ‘Zara’ in via Roma.

Da oggi la regione insieme a Lombardia e la Calabria lascia la zona rossa di massime restrizioni anti-Covid. Dall’arancione al giallo passano invece Liguria e Sicilia, sempre per effetto dell’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, visti i dati del monitoraggio settimanale analizzati dalla Cabina di regia. Lo riporta Ansa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Crozza-De Luca e l’addio a Maradona: “Cambieremo nome alla Campania” – VIDEO

“Madonna è morta”, in Australia confondono Maradona con la cantante: e la bufala diventa virale

Natale col Covid, cenone in 6, tracciamento dei presenti e abbracci vietati: le novità in arrivo

Petardi vicino casa di De Luca a Salerno: in 4 nei guai

Milano, hotel diventa Covid ma i proprietari lo sfrattano: “malati danneggiano i vicini”

Marina La Rosa picchiata dall’ex: “Credevo che quella rabbia fosse amore”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com