Home » Petardi vicino casa di De Luca a Salerno: in 4 nei guai
Cronaca

Petardi vicino casa di De Luca a Salerno: in 4 nei guai

Petardi vicino casa di De Luca a Salerno: quattro persone risultano indagate

Petardi vicino casa di De Luca a Salerno: in 4 nei guai . La manifestazione con proteste dello scorso 25 ottobre ha portato a perquisizioni eseguite dalla Digos nei confronti di 4 persone a Salerno. Le misure sono scattate dopo le indagini della Procura salernitana sulle proteste.

In quella occasione un gruppo di manifestanti cercò di raggiungere l’abitazione del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Nel corso della manifestazione contro le misure restrittive previste dal Governo e dalla Regione Campania, i manifestanti hanno esplosero diversi petardi in strada rovesciando alcuni cassonetti.

Un gruppo si era anche staccato dalla manifestazione in corso in via Roma, dove era stata bloccata la circolazione delle auto, cercando di raggiungere il Rione Carmine, dove risiede De Luca. A bloccare l’azione le forze dell’ordine schierate in assetto antisommossa. Gli indagati dovranno rispondere alle accuse di devastazione e saccheggio.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Caso Fifa, Platini e Blatter di nuovo indagati: le accuse

Crozza-De Luca e l’addio a Maradona: “Cambieremo nome alla Campania” – VIDEO

“Madonna è morta”, in Australia confondono Maradona con la cantante: e la bufala diventa virale

Natale col Covid, cenone in 6, tracciamento dei presenti e abbracci vietati: le novità in arrivo

Petardi vicino casa di De Luca a Salerno: in 4 nei guai

Milano, hotel diventa Covid ma i proprietari lo sfrattano: “malati danneggiano i vicini”

Marina La Rosa picchiata dall’ex: “Credevo che quella rabbia fosse amore”

Dietrofront Massimiliano Morra: “Non mi hanno mai obbligato. Ecco come stanno veramente le cose”

Beatrice Venezi: “Amadeus un signore, Morgan ha una capacità sorprendente. E su Piero Pelù.. “

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com