Home » Marina Perzy: “Pino Daniele voleva lasciare la moglie per me. Rifiutai anche Julio Iglesias”
Gossip

Marina Perzy: “Pino Daniele voleva lasciare la moglie per me. Rifiutai anche Julio Iglesias”

Marina Perzy su Pino Daniele, Julio Iglesias e non solo, l’intervista a ‘OGGI’

Marina Perzy: “Pino Daniele voleva lasciare la moglie per me. Rifiutai anche Julio Iglesias”. Già protagonista di Domenica in e della Domenica Sportiva, attrice e conduttrice, svela per la prima volta, in esclusiva a OGGI, sul numero in edicola questa settimana, la sua infanzia difficile e la sua vita piena di incontri…e di gossip.

«A nove anni, mio padre mi portò via da mia madre, che non rividi più fino ai 18 anni, con una scusa, ricordo le lacrime nascoste di lei mentre mi preparava una piccola borsa. Andai a vivere con lui e la sua nuova compagna, era anche la sua segretaria», ha detto l’ex conduttrice che sta scrivendo la sua autobiografia «Molte donne in una sola vita».

Marina Perzy, al settimanale OGGI, anticipa i capitoli in cui parla di amore e di amicizia, rivelando la storia inedita con Pino Daniele che ha sempre nel cuore: «Mi diceva: “Io ti voglio sposare”. Io rispondevo: “Sei già sposato”. Infatti era sposato e io non volevo che lasciasse la moglie perché aveva due figli adolescenti anche se lui era in crisi da tempo. Vivevamo di telefonate e tante risate».

Marina Perzy: “Pino Daniele voleva lasciare la moglie per me”

Raccolta il secco no a Julio Iglesias, che voleva trascorrere il compleanno con lei in Sardegna: «Ma per me era un “vecchio”, avevo solo 27 anni e un’anima rock. Così gli diedi il numero di telefono sbagliato». E poi la rivalità, a lungo “gonfiata” dalla stampa, con Loredana Bertè, ex del suo grande amore Mario Lavezzi, e di Stefano Casiraghi, suo fidanzato subito prima di Carolina Di Monaco, dice: «Era uno più grande della sua età e forse anche di me, protettivo, un gentleman di quelli in estinzione. Quanti regali ho rifiutato da lui…».

La Perzy fu legata anche al portiere Walter Zenga: «Tutti a chiedermi di lui, ma la mia vita non è Zenga. Ci siamo amati molto, ma ho pagato a caro prezzo: non ho più lavorato fino al rientro alla Domenica Sportiva. All’epoca era malvista la coppia calciatore-donna di spettacolo».

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Silvana Pampanini: “Mai sposata per un motivo preciso. Totò un rubacuori. E su Malafemmina per me…”

Lea T attacca Verissimo per l’ospitata Meloni: “Trono sporco di sangue. Non mandate in onda la mia intervista”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com