Home » Donne più generose in un periodo del mese: lo studio
Curiosità Politica Salute

Donne più generose in un periodo del mese: lo studio

Donne più generose in un periodo del mese: lo studio. Le donne sono più generose e propense a fare regali e offrire bevande durante la seconda metà del ciclo mensile. È quanto emerge da uno studio della Heinrich Heine University di Dusseldorf, in Germania. Secondo i ricercatori, gli atti di generosità possono sembrare una piacevole sorpresa, ma il loro tempismo potrebbe essere piuttosto prevedibile.

Gli esperti hanno studiato gli ormoni delle donne e scoperto che un aumento del progesterone e un basso estradiolo corrispondevano a un comportamento più generoso. Questa combinazione di ormoni si verifica durante la fase luteale, le due settimane dopo l’ovulazione, quando il corpo di una donna si prepara per una potenziale gravidanza.

Gli esperti hanno suggerito che le donne si sono evolute per essere più prosociali – per “prendersi cura e fare amicizia” – durante questa fase in modo da rafforzare la socialità con persone che potrebbero prendersi cura di loro durante la gravidanza. L’aumento del progesterone aumenterebbe il “comportamento prosociale proattivo e non richiesto”, con “aiuto, supporto e protezione” reciproci che aumenterebbero le sue possibilità di sopravvivenza.

Donne più generose in un periodo del mese

Questa generosità, però, non si estendeva agli sconosciuti. Gli psicologi hanno studiato 129 donne di età compresa tra 18 e 36 anni che non utilizzavano contraccettivi ormonali e che avevano cicli mestruali regolari. È stato affidato loro un compito in cui dovevano scegliere se ricevere ricompense egoistiche elevate a vantaggio di se stessi, o ricompense inferiori per se stessi con regali per altre persone.

Nel frattempo, come riporta il Daily Mail, sono stati prelevati campioni di saliva da ciascuna delle partecipanti e testati per le quantità di diversi ormoni che contenevano. Secondo l’articolo, pubblicato sulla rivista Psychoneuroendocrinology: “Con livelli aumentati di progesterone e livelli ridotti di estradiolo, i partecipanti tendevano ad essere più generosi nei confronti degli altri socialmente vicini”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Una visita oculistica può prevedere l’infarto: la scoperta

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com