Home » Louis Vuitton, linea oggetti per cani: prezzo record per la borsetta raccogli deiezioni
Curiosità

Louis Vuitton, linea oggetti per cani: prezzo record per la borsetta raccogli deiezioni

Louis Vuitton, linea oggetti per cani: prezzo record per la borsetta raccogli deiezioni. Ormai quasi tutte le famiglie hanno in casa un amico a quattro zampe è che sia un cane o un gatto poco importa, chi ha un pelosetto sa che ci sono delle spese da affrontare per il loro mantenimento. E il mercato dei prodotti per gli animali domestici sta crescendo sempre più non solo dal punto di vista del fatturato. Sono sempre più, infatti, i prodotti che servono per la cura e il mantenimento dei nostri amici e i marchi propongono diverse soluzioni, alcune delle quali costosissime.

Come nel caso di Louis Vuitton. Questa azienda ha lanciato un pezzo da collezione un po’ particolare: una borsa per raccogliere la cacca di cane del valore di oltre 900 euro. Si tratta però della linea ‘low cost’, in quanto fa parte del prodotto Speedy. È una borsa disegnata nel 1930 e che oggi vale circa 1.400 euro. Tuttavia, questo modello viene acquistato per circa 916 euro ed è diventato virale su Tik Tok. La borsa contiene sacchettini per raccogliere le feci ed ha la forma di una borsa con il design Louis Vuitton.

Louis Vuitton, linea oggetti per cani da record

La taglia è mini e ha un manico, uno corto, e il prezzo è più economico dello Speedy. Un tiktoker peruviano, di nome Santiago Chávez, ha caricato un video nel negozio di questo famoso marchio cercando di acquistare la borsa ed è diventato virale sul web a causa del suo prezzo elevato. Il filmato ha più di tre milioni di visualizzazioni e si vede Santiago Chávez chiedere della borsa e rimanere sbalordito nell’apprendere che costa 916 euro. “Non può essere possibile, che follia”, ha detto Santiago.

Tuttavia, nel montaggio successivo del video, il tiktoker viene visto “dare” la borsa al suo animale domestico. “Guarda cosa ti ho comprato. Siamo caduti nel capitalismo”, dice al suo animale domestico. Il dispendioso acquisto ha scatenato però le critiche dei suoi follower. Alcuni sostengono che con quei soldi si possono pagare le tasse universitarie in alcuni paesi sudamericani. Santiago alla fine si è tirato indietro e ha detto: “Molti di voi mi hanno criticato e, leggendo i vostri commenti, mi è venuto in mente di dare quei soldi alle persone che ne hanno bisogno. Quindi darò 500 nuevo sol (circa 130 euro) a cinque di voi”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Rider si distrae un attimo e il cane porta via la consegna: il furto in diretta – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com