Home » Greta Beccaglia molestata in diretta: tifoso palpeggia la giornalista in collegamento – VIDEO
Italia News

Greta Beccaglia molestata in diretta: tifoso palpeggia la giornalista in collegamento – VIDEO

Greta Beccaglia molestata in diretta: tifoso palpeggia la giornalista in collegamento. È successo ieri sera, sabato 27 novembre, all’esterno dello stadio Castellani di Empoli dopo il match dei padroni di casa contro la Fiorentina. Greta Beccaglia molestata in diretta da un tifoso che si è avvicinato ed ha palpeggiato sul sedere la giornalista sportiva che in quel momento era in collegamento con lo studio.

L’Ordine dei giornalisti della Toscana denuncia l’ “episodio gravissimo di molestia nei confronti di una giornalista avvenuta in diretta tv al termine della partita Empoli-Fiorentina, nei giorni in cui è massima l’attenzione sul contrasto alla violenza nei confronti delle donne”.

Inoltre, l’Ordine “condanna quanto accaduto” nel pomeriggio di sabato ed “esprime piena solidarietà alla giornalista Greta Beccaglia che è stata subito contattata dal presidente dell’Ordine dei giornalisti della Toscana, Giampaolo Marchini”. Ma, sottolinea l’Odg, “chi era in studio, invece di condannare il gesto e il molestatore, ha invitato la collega a ‘non prendersela’. Di seguito il video pubblicato su Twitter.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Juventus indagati Agnelli, Nedved e Paratici sul caso plusvalenze: le accuse

Dramma a Monza, 39enne si dà fuoco in strada: è grave in ospedale

Sestu, malore in casa: Carlotta trovata morta sul divano a 27 anni

Torino, 14enne in bici investito da un’auto sulla ciclabile: è grave

Incidente sulla A10, 18enne perde il controllo e si schianta nella galleria Fighetto: morta sul colpo

Cucinare fa bene e favorisce l’amore, studio: “La strada per il cuore passa davvero per lo stomaco”

Paolo Rossi, la moglie: “Sono ancora arrabbiata con Dio, ma il Papa mi ha detto una cosa”

Antonella Clerici: “The Voice Senior piace per una particolarità. C’è una parte di me che non mostro mai”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com