Home » Fermo, no vax evita il ricovero e cerca cure online: morta di Covid a 66 anni
Cronaca

Fermo, no vax evita il ricovero e cerca cure online: morta di Covid a 66 anni

Fermo, no vax evita il ricovero e cerca cure online: morta di Covid a 66 anni. La vicenda, purtroppo l’ennesima in questi giorni, arriva dalla provincia di Fermo, dove una donna di 66 anni no vax evita il ricovero fino all’ultimo ma poi è morta di Covid. La vittima si è convinta sul ricovero quando ormai era troppo tardi. Così dopo quattordici giorni di agonia, è deceduta nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Murri.

Fermo, no vax evita il ricovero e cerca cure online: morta in terapia intensiva

A riportare la notizia è ‘Il Resto del Carlino’, che ha raccolto la testimonianza della figlia, secondo cui la donna era solare e piena di voglia di vivere, amata da tutti. Da tempo attaccata al telefono, a cercare conforto alle sue paure, a fidarsi di chi si dichiarava ‘medico no vax’. Si è ammalata ed è peggiorata in pochi giorni, faticava a respirare ma temeva il ricovero, lo ha ritardato fino all’ultimo. Così, dopo quattordici giorni di ricovero disperato, intubata in terapia intensiva, la donna, che aveva rifiutato le cure, è morta.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Incidente a Rezzato, “apocalisse” in strada: 5 giovani morti in auto nello scontro frontale con un bus

Firenze, sul tetto della scuola per un selfie: precipita e muore a 20 anni

Latina, 28enne No vax si strappa l’ossigeno e rifiuta le cure: morto per Covid in ospedale

Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele

Ancona, travolta e uccisa mentre attraversa la strada: mamma lascia 4 figli

Meteo, settimana della merla ‘anomala’: temperature a sorpresa nei giorni più freddi

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com