Home » Punta da una zecca in Sardegna: donna di 70 anni muore dopo quattro giorni di agonia
Cronaca

Punta da una zecca in Sardegna: donna di 70 anni muore dopo quattro giorni di agonia

Punta da una zecca in Sardegna: donna di 70 anni muore dopo quattro giorni di agonia. È successo lo scorso giovedì, 2 giugno, a Ulassai, in provincia di Nuoro. Qui una pensionata di 70 anni di Ulassai, in provincia di Nuoro, è stata punta da una zecca ed è deceduta oggi, lunedì, 6 giugno, in seguito a una grave infezione, la rickettsiosi. La donna era stata ricoverata subito dopo la puntura nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Lanusei e il suo quadro clinico era apparso già molto grave.

Punta da una zecca in Sardegna: 70enne morta con rickettsiosi

La paziente presentava febbre altissima, mal di testa, stanchezza, dolori muscolari e alle articolazioni. La 70enne si era accorta della presenza dell’insetto sulla cute alcuni giorni prima ma dopo essersene immediatamente liberata non si era preoccupata perché non accusava sintomi. La situazione, però, è peggiorata rapidamente fino al ricovero in ospedale e alla conferma della diagnosi. I medici hanno iniziato subito la terapia ma non c’è stato niente da fare.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Napoli, bimbo di un anno beve liquido insetticida: è grave

Pavia, 85enne in carrozzina spara e uccide il figlio della badante: omicidio per futili motivi

Trouble DTE ucciso a colpi di pistola: il noto rapper muore in un agguato a 35 anni

Sorelle a loro insaputa, si incontrano dopo 70 anni: l’incredibile vicenda di Eugenia e Gin

Corea del Sud e Stati Uniti rispondono a Kim: pioggia di missili e avvertimento

Fa irruzione nel museo e distrugge manufatti per 5 milioni: aveva litigato con la fidanzata

Gianni Cavina, l’ultima intervista prima della morte: “Paolo Villaggio egoista, cattivo. Abatantuono sopravvalutato”

Gabriele Muccino: “Silvio? Mio fratello come un lutto, tra noi è finita. L’ultimo bacio? Parlava di me”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com