Home » Si fingono tecnici del gas per truffare due 80enni: cacciati a colpi di badile dagli anziani
Cronaca

Si fingono tecnici del gas per truffare due 80enni: cacciati a colpi di badile dagli anziani

Si fingono tecnici del gas per truffare due 80enni: cacciati a colpi di badile dagli anziani. Si fingono tecnici del gas per truffare due 80enni ma finisce male per i malviventi. È successo nel quartiere Santa Lucia, a Bergamo. Due malviventi si sono presentati a casa di una coppia di anziani, 84 anni lui, 82 anni sua moglie, per risolvere una presunta fuga di gas e con una scusa volevano entrare nella loro abitazione. Ma i due ottuagenari non ci hanno creduto e li hanno cacciati a colpi di badile e rastrello.

A riportare la notizia è ‘Il Giorno’, secondo cui i due ottantenni, intimoriti dal pericolo del gas, li hanno accolti in casa, ma una volta dentro, hanno subito avvertito che c’era qualcosa di anomalo nel loro atteggiamento, perché mentre uno dei due cercava di intrattenerli, l’altro si era diretto verso la camera da letto. Capito l’inganno, l’anziano 84enne li ha avvisati di andare via, e che avrebbe chiamato l’operatore del gas per avere maggiori informazioni.

I due malviventi, però, non hanno ceduto, e credendo di non trovare resistenza da parte dei due anziani, si sono avvicinati alla camera da letto, ma a quel punto il marito ha afferrato il badile e la moglie ha preso il rastrello, intimando agli intrusi di andarsene. A quel punto i due truffatori sono fuggiti di corsa, ma a mani vuote.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Santa Caterina di Pasian di Prato, incendio in una comunità per ragazzi: morto un minore

Gravissimo incidente a Romentino, scontro fra 3 veicoli: 25enne muore carbonizzato

È morto Joseph Ratzinger: addio a Benedetto XVI

Si fingono tecnici del gas per truffare due 80enni: cacciati a colpi di badile dagli anziani

Sylvester Stallone: “Italia? La amo soprattutto per un motivo. In Tulsa King vi racconto dei boss che ho incontrato”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com