Home » Covid, ispezioni dei Nas nelle Rsa di tutta Italia: trovate irregolarità in 37
Cronaca

Covid, ispezioni dei Nas nelle Rsa di tutta Italia: trovate irregolarità in 37

Covid, ispezioni dei Nas nelle Rsa di tutta Italia, controllate 232 strutture

Covid, ispezioni dei Nas nelle Rsa di tutta Italia: trovate irregolarità in 37. I carabinieri del Nas, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato nel corso dell’ultima settimana 232 ispezioni presso strutture sanitarie e socio-assistenziali. Controlli a residenze Sanitarie Assistite e di lungodegenza, case di riposo e comunità alloggio.

L’obiettivo dei militari è quello di accertare la regolare attuazione delle misure di contenimento e prevenzione alla diffusione epidemica. Occhi puntati anche su eventuali situazioni di insufficiente erogazione di servizi assistenziali e di mancato possesso dei titoli abilitativi professionali da parte degli operatori, propedeutici a episodi di omessa custodia e maltrattamento.

Sono state riscontrate irregolarità, in 37 strutture, e contestate, complessivamente, 59 violazioni, di cui 9 penali e 43 amministrative; deferite all’autorità giudiziaria 11 persone e segnalate ulteriori 42.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid, dead line del ministro Speranza: “Curva si va stabilizzando, ecco quali saranno i giorni decisivi”

Bologna, picchiavano anziani in una struttura socio-assistenziale: misure cautelari

Città italiane illuminate di bianco, l’iniziativa per mese dedicato al cancro del polmone

Piccione viaggiatore venduto a cifra record: 1,6 mln euro da allevatore cinese

Sequestravano e picchiavano clienti morosi: 4 italiani arrestati a Torino

Gessica Notaro: “Cerco di dimenticare ma ho ancora gli incubi. Il mio messaggio sulla violenza…”

Runner cade in burrone e muore: l’amico chiama i soccorsi e viene multato

Belén a festa di Genovese: “Prima di sbattermi foto in faccia voglio precisare una cosa”

Christian De Sica: “Il maledetto Coronavirus ha colpito anche me. Vi ricordo una cosa…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com