Home » Bob Odenkirk collassa sul set: l’attore ricoverato d’urgenza in ospedale
Cronaca Spettacolo

Bob Odenkirk collassa sul set: l’attore ricoverato d’urgenza in ospedale

Bob Odenkirk collassa sul set: l’attore ricoverato d’urgenza in ospedale. Bob Odenkirk collassa sul set di Better Call Saul, la serie Netflix giunta alla sesta e ultima stagione. Il noto attore statunitense ha avuto un malore mentre stava registrando le nuove puntate. Trasportato immediatamente in ospedale, è stato ricoverato ma non si conoscono le sue condizioni di salute.

Il collasso dell’attore 58enne protagonista anche in Breaking Bad, è avvenuto ad Albuquerque, in New Mexico, nel corso delle riprese dell’ultima stagione di Better Call Saul, nel quale Odenkirk interpreta l’avvocato Jimmy McGill, alias Saul Goodman (ruolo che gli ha procurato quattro nomination agli Emmy).

A riportare la notizia è il sito TMZ, secondo cui non era chiaro se l’attore avesse già ripreso i sensi o meno, quando è stato caricato sull’ambulanza. Al momento non ci sono aggiornamenti sullo stato di salute dell’attore.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
De Donno, morto suicida il medico della cura con plasma iperimmune: giallo sul ritrovamento

Fedez denunciato da onlus: “Vilipendio e istigazione a delinquere nella sua canzone”

Madalina Ghenea si racconta: “Mi avevano detto che non potevo avere figli, poi è arrivata Charlotte…”

Cade dalla gru mentre gira video in diretta: star di TikTok muore a 23 anni

Biella, urla e rumori nella nella notte: intervengono i carabinieri ma era sesso bollente

Sky contro Dazn e Tim, arriva la decisione definitiva dell’Antitrust sulla partenza della Serie A

Abusavano di disabili in una struttura socio-assistenziale: 5 persone nei guai

È morto Joey Jordison, addio al fondatore degli Slipknot

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com