Home » Eva Henger ricoverata in codice rosso: ”Credevo di morire, ho pensato mi stesse accadendo”
Gossip

Eva Henger ricoverata in codice rosso: ”Credevo di morire, ho pensato mi stesse accadendo”

Eva Henger ricoverata in codice rosso: ”Credevo di morire, ho pensato mi stesse accadendo”. L’ex attrice a luci rosse è finita in codice rosso all’ospedale Sandro Pertini di Roma. «Credevo di morire. Ho pensato seriamente che non avrei più rivisto mia figlia. Ho iniziato a sentire il cuore battere, soffro di extra-sistole, poi comincio ad avere un dolore fortissimo al petto e ad avere difficoltà di respiro», dice in un’intervista a OGGI.

E ancora: «Inizio a tossire e mi sento svenire: ho pensato mi stesse accadendo quello che era accaduto a Janosh (un amico autista che un mese fa è morto davanti ai suoi occhi, ndr). Ero convinta di morire, le mani mi si sono addormentate, poi le gambe… e a quel punto mio marito mi ha portata in ospedale… Solo dopo 10 ore ho iniziato a stare meglio».

Eva Henger ricoverata in codice rosso: le condizioni

L’ex attrice rivela a OGGI che iniziò a soffrire di attacchi di panico alla morte dell’ex marito Riccardo Schicchi: «Da lì in poi ho cominciato a fare fatica: mi venivano questi attacchi, ma poi riuscivo a farli passare controllando l’ansia, tenendo a bada i sintomi. Mi avevano spiegato che tutto era partito da quel trauma, dall’aver visto la chiusura della bara…. Da allora soffro di claustrofobia, sto male negli ascensori, nelle gallerie, negli ambienti stretti».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Primo no vax indagato in Italia per “Istigazione alla disobbedienza”: le accuse

Primo no vax indagato in Italia per “Istigazione alla disobbedienza”: le accuse

Venezia, lite al campeggio per un complimento, turista 70enne muore in ospedale

Meteo, ultimo weekend agosto invernale: in arrivo freddo e pioggia

Nunzia De Girolamo: “Boccia? Mai effusioni in pubblico, tra noi c’è cosa rara”

Malena: “OnlyFans pieno di parrucchiere hot. Addio contenuti? La vera notizia è un’altra”

Colpito da raffica di vento: 61enne muore dopo un volo di 120 metri

Effetto pandemia sui giovani, in lockdown boom di fumatori: i numeri shock

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com