Home » Truffa coi Gratta&Vinci: scoperta banda di furbetti, anche un guardalinee di Serie A
Cronaca

Truffa coi Gratta&Vinci: scoperta banda di furbetti, anche un guardalinee di Serie A

Scoperta una truffa coi Gratta&Vinci, nei guai una banda di quattro furbetti tra i quali figura anche un guardalinee di Serie A

Truffa coi Gratta&Vinci: scoperta banda di furbetti, anche un guardalinee di Serie A. Tutto ha inizio lo scorso ottobre, quando è avvenuto il primo sequestro da 27 milioni di euro. L’inchiesta è poi proseguita in questi giorni, con un nuovo sequestro di 17 milioni: due da 5 ciascuno (“Maxi Milionario”) e uno da 7 (“Supercash”).

Tra gli indagati che in questi anni avrebbero vinto in maniera fraudolenta milioni di euro, figura anche un guardalinee che ha arbitrato in Serie A. Il principale indagato dell’inchiesta romana è un funzionario romano e informatico della Lottomatica Holding Spa, concessionaria dei giochi per conto dello Stato. In base al codice deontologico non avrebbe dovuto e potuto nemmeno partecipare alle lotterie.

A riportare la notizia è ‘Il Messaggero’ e ‘Il Corriere dell’Umbria’, secondo i quali, il funzionario prima recuperava i codici dei biglietti vincenti dai server, poi mandava qualcuno a fare l’acquisto. Tra i furbetti appunto l’ex guardalinee che ha disputato centinaia di match anche in Serie A. Quest’ultimo già coinvolto nello scandalo di Calciopoli del 2006 che vide la Juventus spedita in Serie B.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Controlli anti-Covid sui mezzi pubblici: i casi di positività scoperti dai Nas

Crollo dell’occupazione, perdita record di posti di lavoro in un anno: le stime

Salvini, accuse e processi da 22 anni, ma a Napoli la condanna più pesante

Draghi in Libia: “È un momento unico per ricostruire l’amicizia. Abbiamo una volontà”

AstraZeneca, De Luca: “Crollo vaccinazioni, faccio un appello al Governo”

Meteo, freddo artico con le ore contate: ecco quando torna la Primavera

Yahoo Answers chiude, addio anche all’archivio: “Potrebbe avere ripercussioni”. La data

Iva Zanicchi: “Vegani? Lontani da me. I bimbi hanno bisogno di proteine animali. Su Daniela Martani…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com