Home » Fratelli ubriachi litigano in casa: chiamano i carabinieri e li aggrediscono
Cronaca

Fratelli ubriachi litigano in casa: chiamano i carabinieri e li aggrediscono

Fratelli ubriachi litigano in casa: chiamano i carabinieri e li aggrediscono. È successo nella serata dello scorso giovedì, 9 giugno, a Santa Lucia di Piave, in provincia di Treviso. Qui due fratelli ubriachi litigano in casa, venendo anche alle mani. Ma ad un certo punto i due decidono di chiamare i carabinieri e, una volta che i militari entrano in casa, li picchiano.

Fratelli ubriachi litigano in casa e picchiano i carabinieri: arrestati

I due, italiani di 44 e 46 anni con precedenti penali, per motivi non resi noti, iniziano a litigare animatamente tra di loro. Non riuscendo a fermare la situazione, decidono di chiamare i carabinieri. Fanno entrare in casa i militari ma continuano a litigare. E quando provano a dividerli, i due fratelli iniziano a prendere a schiaffi e a pugni i militari, costretti a chiamare i rinforzi e la polizia locale. I fratelli sono stati arrestati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni in concorso. Per i due carabinieri lesioni di lieve entità.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Rimini, 17enne accoltellato davanti alla stazione: è grave

La Nasa lancia un’indagine sugli Ufo: “Il risultato dello studio sarà soprattutto uno”

Colpo di scena al matrimonio di Britney Spears: l’ex marito irrompe e fa un tentativo. Arrestato

Treviso, 12enne si lancia dal balcone: sconforto per la bocciatura a scuola

Usa, agente dei servizi segreti picchia una donna per strada: l’aggressione shock – VIDEO

Lina Sastri: “Mio fatello morto un dramma che non ho accettato. Ho sentiti un bisogno”

Victoria Cabello: “Innamorata? Prima mi piacevano gli stronzi. Ora ho una nuova tecnica…”

Irene Grandi: “Matrimonio? È già finito. Pino Daniele e Vasco Rossi mi hanno cambiato la vita”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com