Home » Quarto d’Asti, esplosione in una villetta: due ustionati, estratta una persona da sotto le macerie
Cronaca

Quarto d’Asti, esplosione in una villetta: due ustionati, estratta una persona da sotto le macerie

Quarto d’Asti, esplosione in una villetta: due ustionati, estratta una persona da sotto le macerie. È successo nella tarda serata di ieri, martedì 20 dicembre, a Quarto d’Asti. Qui un’esplosione in una villetta ha provocato due persone ustionate mentre un’altra persona è stata estratta viva da sotto le macerie. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Asti, insieme ai sanitari del 118 e i carabinieri.

Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni pare che si sentisse l’odore di gas già da qualche ora, l’esplosione sarebbe stata causata proprio da questo. Anche le squadre Usar (Urban Search and Rescue) dei vigili del fuoco sono state impegnate nel salvataggio di una persona rimasta sotto le macerie, dopo il crollo della villetta a due piani, con la quale sono in contatto telefonico. Sul posto il personale del 118 insieme ai vigili del fuoco di Asti e i carabinieri.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Samarate, 29enne compie furti in paese: l’appello e le scuse social della mamma

Condominio horror a Toronto: uomo armato uccide 5 persone nel suo palazzo

Natale con le escort, boom di prenotazioni in Italia: è la data preferita dagli italiani è soprattutto una

Morso dal suo gatto, muore 4 anni dopo: il caso di un 33enne operato 15 volte

Diagnosi di tumore in Italia in forte aumento: c’è una causa. L’allarme degli oncologi

Far West a Milano, proprietario del bar Milano Caffetteria ucciso a colpi di pistola: aveva 35 anni

Lite sui social finisce nel sangue, 5 ragazzini si incontrano e si sparano a vicenda: due morti

Eleonora Giorgi: “Rizzoli? Ero all’apice poi mi hanno lasciata in un angolo. Fino a un anno fa credevo chiusi i giochi, poi è successa una cosa”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com