Home » Covid Italia, bollettino di martedì 28 giugno: boom di nuovi casi e più vittime salgono anche i ricovei
Italia News

Covid Italia, bollettino di martedì 28 giugno: boom di nuovi casi e più vittime salgono anche i ricovei

Covid Italia, bollettino di martedì 28 giugno: boom di nuovi casi e più vittime salgono anche i ricovei Di seguito i dati forniti dal Ministero della Salute, nel consueto aggiornamento, alle 17:00 di oggi, martedì 28 giugno. ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO…

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 18.343.422 con un incremento di 83.555 nuovi casi rispetto a ieri, quando l’incremento era stato di 24.747. Sale il numero di attuali positivi, sono complessivamente 773.450, con un incremento di 34.599 assistiti rispetto a ieri, quando c’era stato un incremento di 5.411 pazienti.

Il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è di 717.400 (11,5% positivi, ieri era 24,5%), superiori ai 100.959 di ieri. Sono 168.234 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 69, rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 63.

Sale il saldo tra ingressi e dimessi dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi sono 237, 3 in più di ieri. Sale invece il numero di persone ricoverate nei reparti ordinari. Ad oggi sono infatti 6.035, 162 in più rispetto a ieri. Continua a crescere il numero dei guariti dopo aver contratto il coronavirus, ad oggi sono 17.401.738, con un incremento di 49.493. Ieri i guariti erano stati 19.545. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, lunedì 27 giugno).

Covid Italia, bollettino di martedì 28 giugno: i dati Regione per Regione

Dati non ancora disponibili

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Pierangelo Repanati, trovato morto con due fendenti alla gola l’ex sindaco di Corte Palasio (Lodi)

Tenta di prendere una merendina dal distributore: 33enne muore dissanguato

Madagascar, viaggio di nozze da incubo per una coppia italiana: “Nostra figlia sta male e non possiamo tornare”

Nuova ondata Covid, Sileri: “Ecco perché non dobbiamo preoccuparci”

Ufo San Diego? Strani velivoli appaiono nel cielo: centinaia di avvistamenti – VIDEO

Meteo, Italia spaccata in due tra violenti nubifragi e caldo rovente: le previsioni

Bruno Barbieri: “Molise mi ha colpito più di tutti per 3 aspetti. 4 hotel? Faccio richieste strane per un motivo”

Cristina D’Avena: “Sigle cartoni? Un’etichetta mi ha ferita. Vorrei svelare cosa è successo a Licia”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com