Home » Si tuffa per salvare le figlie: 47enne muore risucchiato dalla corrente a Brindisi
Cronaca

Si tuffa per salvare le figlie: 47enne muore risucchiato dalla corrente a Brindisi

Si tuffa per salvare le figlie: 47enne muore risucchiato dalla corrente a Brindisi. La tragedia si è consumata nella giornata di ieri, sabato 18 giugno, in località Forcatella, in provincia di Brindisi. Qui un 47enne di Bari è morto risucchiato dalla corrente del mare dopo essersi tuffato per salvare le figlie. Inutili i tentativi di rianimazione da parte di soccorritori: per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Si tuffa per salvare le figlie ma muore risucchiato dalla corrente: tragedia a Forcatella

Stando a quanto si apprende dalle primissime informazioni, la vittima si trovava in spiaggia con la sua famiglia, quando ha notato le sue figlie in difficoltà a causa delle onde e si è tuffato, riuscendo a metterle in salvo. Le figlie del 47enne si erano tuffate in acqua in un punto dove le correnti sono molto forti. Il vento di maestrale, poi, ha impedito loro di rientrare a riva. Dopo il salvataggio, l’uomo è stato sopraffatto dalle onde e non è riuscito più a riemergere.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Sassari, bimba muore in casa cinque giorni dopo il parto: l’ipotesi shock

Perù, spogliarello durante il processo al presidente Castillo: stripper appare per errore durante l’udienza

18enne stampa un fucile semiautomatico in 3D a casa: “Spara 15 colpi a pressione. È allarme”

Nata con mezzo cuore, 28enne sottoposta a 200 operazioni: “Sono viva per un miracolo”

Si tatua le scarpe preferite ai piedi: “Nike costano troppo, stufo di pagare”

Bimbo in ospedale con ernia, i medici gli fanno una vasectomia per errore: non potrà più avere figli

Maurizio Solieri: “Lite con Vasco Rossi? Travisate le mie parole, l’addio è stato colpa di una persona”

Brumotti: “Io conduttore di Striscia? Lo farei a una condizione. Ricci ogni anno mi fa la sorpresa!”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com